Pubblicato da: ruotenelvento | maggio 3, 2010

COLORIAMO I CIELI 2010

–         Guarda là fuori – dissi.

–         Perché?

–         C’è un enorme … affare nel cielo, … una specie di serpente elettrico   … che viene dritto verso di noi.

–         Sparagli – disse il mio avvocato.

–         Non ancora – risposi. Voglio studiare le sue abitudini.

 (Hunter S. Thompson, Paura e disgusto a Las Vegas)

Me ne camminavo nel primo pomeriggio del 1 maggio a Castiglione del Lago. Il cielo ero oscurato da una ranocchia e un bruco giganteschi, che galleggiavano accanto a due polpi. I Never Paid suonavano la musica che mi piace e la musica è importante. Anche le persone più serie guardavano in alto e tenevano un filo in mano. Ma dite un po’, pensate che ci si potrebbe annoiare se si vivesse permanentemente in un mondo simile?

In ogni caso, Coloriamo i Cieli 2010 è stato un evento straordinario, con una presenza massiccia di aquiloni statici, acrobatici e da trazione. Per il landkite un vero successo di partecipanti, tantissimi buggy e mountainboard, qualche carro a vela tra i quali spiccava il fantastico autocostruito in legno e metallo di Massimo Trefoloni. Complimenti agli organizzatori, a Stuga che si è aggiudicato la gara di tuning col suo buggy tunz-tunz e a Baobob primo nella race per MTB.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: