Pubblicato da: ruotenelvento | novembre 5, 2010

NAVIGARE IN UN CANTONE

Luigi Ciccarone in azione a Turtmann

A proposito di landsailing, negli ultimi anni la Svizzera è cresciuta moltissimo e si sta dimostrando particolarmente attiva. Sorpresi? Se ci pensate bene è anche la patria di Alinghi, vincitrice dell’America’s Cup 2003 e 2007, niente male per chi non ha nemmeno un metro di costa bagnata (se escludete i laghi). A dir la verità c’è un simpaticissimo svizzero, Balthasar Mueller, che partecipa da anni alla competizioni internazionali con un big yacht di Classe 2, anche se in questi ultimi CdM a De Panne non è stato per niente fortunato. E la Svizzera è anche uno degli Associated Member membri della FISLY. Ma i nostri vicini si stanno impegnando a fondo anche per quello che rimane l’aspetto sempre più importante del landsailing: divertirsi insieme. Si riuniscono spesso e hanno un Campionato nel quale gareggiano per l’assoluto e per Classi e che quest’anno si è svolto a Mollis, un aeroporto nella Svizzera Orientale. Maggiori informazioni si trovano su http://www.landsegeln.ch/. Un altro aeroporto frequentato è quello di Turtmann, nel Vallese, non molto distante dall’Italia. A Turtmann è andato a fare due bordi Luigi Ciccarone, un altro appassionato di landsailing che vive sul Lago Maggiore e che naviga su Ludic, blokart e Zooter.

A De Panne ruotenelvento ha conosciuto Ivar, uno degli animatori del landsailing in Svizzera e che pubblica il blog http://ivar.romandie.com/. Prossimamente ruotenelvento pubblicherà un articolo più dettagliato su un miniyacht portato da Jean Philippe Krischer della Seagull e che Ivar ha avuto la possibilità di testare a Bray Dunes. Si chiama Silence, è un prototipo e per gli spazi italiani sarebbe perfetto: dimensioni minime e prestazioni elevate, soprattutto con le ruote da 17”. Per ora accontentatevi dell’articolo sul blog di Ivar http://ivar.romandie.com/post/13413/207544.  


Responses

  1. […] è andata molto bene sul campo la Svizzera – ruotenelvento ne aveva parlato in questo articolo -, mentre dal punto di vista della partecipazione più caciarona si sono distinti gli spagnoli, che […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: