Pubblicato da: ruotenelvento | maggio 2, 2011

RADUNO POWERKITE a Castiglione del Lago – giorno QUATTRO – domenica

Simone che salta (gli serve per lavoro: lavora sui tetti…)

Dopo un sabato straordinario ce la prendiamo comoda nell’arrivare al campo, ma la fede non ci ha abbandonato. Infatti il vento pian panino risale e prima dei saluti, prima dell’invasione di milioni di persone che non resistono alla tentazione di tendere un filo verso… verso… verso… boh… verso qualsiasi cosa che vi fa venire in mente un aquilone, respiriamo ancora erba, vento, equilibrio e controllo. Ultimo brivido, Zwin con la botta di culo del principiante si aggiudica un trainer Ozone alla riffa. Questa la cronaca di 4 giornate che mi sono sembrate a volte 4 mesi oppure 4 minuti: e presto presto altri pensierini e considerazioni sul raduno (italiano) migliore al quale mi sia mai capitato di partecipare.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: