Pubblicato da: ruotenelvento | gennaio 14, 2013

LONGBOARD SKATE – come costruire un supporto per riprese on board

*

ruotenelvento non è un tipo pieno di pregiudizi, una rotella è una rotella, se scivolano e derapano tutte pari sono. Sarebbe un po’ lungo stare a spiegare qui cosa – soprattutto di cultura – gira intorno allo skate, comunque adesso nel parco veicoli è entrato anche un Ninetysixty BOOBAM 100. Come fare delle riprese on board nel modo più semplice e indolore? Bastano un tubo quadro di ferro che sfrutta gli stessi attacchi del truck anteriore, un mozzone di tubo di alluminio, la testa di un normale cavalletto, soliti bulloni e rondelle. Come altri esperimenti – tipo il LAPU, landyacht auxiliary power unit – anche questo supporto segue il principio del KISS – keep it simple stupid, rimanimi sul semplice, chicco – e del recupero di quello che c’è in giro (ehmmm… il prossimo si chiama para-long…). Sono esperimenti che svaporano subito, diciamo speculazioni di fattibilità, perché alla fine stare appresso a una videocamera oppure a un GPS fanno un po’ dimenticare il piacere di girare.


Responses

  1. […] attimo fuori sagoma, il primo supporto per le riprese dal long si stava rivelando un po’ troppo a rischio. Utilizzando allora solo […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: