Pubblicato da: ruotenelvento | marzo 20, 2013

IL CALENDARIO DI RADUNI E REGATE 2013

IMG_1325

Il CRAB di Pat taglia a cannone il pianoro. Nella sua seconda evoluzione questo buggy bidirezionale si rivelerà la sorpresa del CIKB?

La stagione 2013 comincerà con il Petrano Spring Extreme il 13 e 14 aprile. Il Petrano sarà poi la sede del primo appuntamento del rinnovato Campionato Italiano Kite Buggy, previsto per il 27 e 28 dello stesso mese. I ragazzi di CIKB stanno facendo un lavorone e hanno ottenuto il pianoro in un periodo solitamente riservato all’attività cinofila. La tappa successiva del Campionato Italiano sarà il 6 e 7 settembre a Macchiareddu (CA), per poi concludersi probabilmente il 12 e 13 aprile 2014 di nuovo al Petrano. Un programma molto diluito per rodare tutto il complesso meccanismo di regata. Magari si poteva inserire una prova al nord, soprattutto in Piemonte dove c’è un bel movimento di landkite e un pratone o un’aviosuperficie disponibile si potevano anche trovare. Comunque Petrano davvero monopolista, dal momento che a seguire la prima tappa del CIKB si dovrebbe svolgere – quindi stiamo parlando dei giorni dal 29 aprile al 1 maggio 2013 – il Raduno Powerkite, quello fino a due anni fa ospitato da Coloriamo i Cieli (dal 1 al 5 maggio, quando tanto e quando niente, eh?) a Castiglione del Lago. A margine, una nota personale: che tutti convergano – anche con i loro interessi commerciali – su uno spot unico non promette bene: tira aria da piantabandiere.

Grande protagonista sarà dunque il kite-buggy, attualmente la disciplina più organizzata e con la tradizione più antica, almeno qui in Italia, affondando le radici in quella serie AIAT che aveva conosciuto un notevole sviluppo nella seconda metà degli anni ’90. Dispiace per i riders del mountainboard, per il momento rimasti fuori da un Campionato comune per ragioni logistiche (ubi maior minor cessat, ma quanto tempo avrebbe rubato una regatina race su un percorso già allestito?). E il landsailing? Purtroppo in questo calendario di raduni ufficiali o semiufficiali l’unico compatibile rimane Bentu de Sardinia. Il Petrano è un luogo straordinario ma, a parte ovvi problemi di superaffollamento in occasione degli appuntamenti citati, non si presta ad ospitare un raduno dedicato. E’ perfetto per i piloti che si divertono sia con i carri a vela che con il powerkite – e materiale da provare ce n’è sempre tanto – ma come spazio e come fondo è un po’ al limite per le caratteristiche di un parco che si fonda principalmente su autocostruiti. A meno di ottenere altri spot, l’unica sede ideale per un incontro continentale rimane Castiglione del Lago, dove però a questo punto rimane difficile infilarsi in un’agenda fitta di impegni (e la festa del tulipano, e il meeting di primavera, senza dimenticare che si tratta sempre di un impianto operativo).


Responses

  1. grazie della foto, sarebbe già bello dimostrarsi competitivo🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: