Pubblicato da: ruotenelvento | maggio 25, 2014

THE LOVE BOARD – La tavola dell’aMMore

Chiamatele un po’ come vi pare, loveboard, longlove, le tavole dell’aMMore, 8 rotelle per tutta la vita: comunque: è per una coppia di amici che si sono sposati. Il primo obiettivo era quello di disegnare una singola forma nella quale potessero convivere 2 tavole gestibili. Un disegno perfettamente speculare avrebbe lasciato poca ciccia, quindi il cuore l’ho tagliato asimmetrico.

Questa configurazione si è riflessa anche sulla disposizione dei truck, che si dovevano accavallare. Dal momento che mi risultava complicato dare un po’ di camber a 2 grossi fogli di multistrato di betulla incollati, i deck – circa 115 x 22 – sono stati lavorati separatamente. Questa scelta ha portato ad una lieve differenza di altezza, risolta con un riser (semplice multistrato da 4 mm) su uno dei truck posteriori.

LOVE BOARD 10

Nella tavola a destra si nota il riser utilizzato per portare i tail allo stesso poser-livello

Per i wheelwells solita storia con carta vetrata e frullino.

LOVE BOARD 03

L’asimmetria ha comportato un po’ di studio per tagliare il grip mantenendo una striscia centrale nuda e un certo bilanciamento generale.

La soluzione migliore è stata ricavare i due semigrip direttamente dalla stessa maschera utilizzata per gli shape. Ferramenta spacciata come sempre molto rapidamente da Tripla Cappa di Dirt Corner.


Responses

  1. belle ‘ste tavole!!! Stai a diventà un pro della costruzione…🙂

    • E’ che io veramente vorei diventà un pro de la conduzione😀 ariconsolamose co l’ajetto ahahahahah

  2. […] noia dopo la quarta tavola in multistrato – comprese le LOVEBOARD – o mi costruivo una pressa per cominciare a fare un po’ di concave da freeride-DH oppure […]

  3. […] Il secondo strato in coperta è da 200 e le cose vanno meglio perché risvolto, pizzico e taglio il tessuto in eccesso per evitare di dover carteggiare dei groppi. La resina diventa anche simpatica, basta capirla: 20 minuti tranquilli e gli ultimi 10 di delirio, tanto da qualche parte si solleva sempre. La dose pacifica per una 110×25 è 150 gr di miscela. L’obiettivo è verificare un principio, perciò non mi metto a rifinire fino alla 400. Intanto ho recuperato il grip avanzato dalle LOVE BOARD. […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: