Pubblicato da: ruotenelvento | gennaio 30, 2015

COME COSTRUIRE UN HOLLOW LONGBOARD SKATE – JOLENE! – prima parte

HOLLOW LONGBOARD 17

E dopo la SOLID arriva la HOLLOW. Cosa è una hollow? E’ una tavola VUOTA, CAVA come il mio cranio se dentro non ci fosse una pallina di polistirolo che ci turbola agitata dall’aria che entra dalle orecchie, con uno scheletro interno ed un rivestimento che di solito si sceglie a listelli di legno diversamente colorato. Piuttosto esclusiva tra i surf, mai vista una tra i longboard skate, e questo mi pare già un buon motivo per costruirla.

HOLLOW LONGBOARD 01

L’elemento fondamentale è un modello solido sul quale verificare misure e soluzioni. Dopo puoi dirazzare e scartare come il bufalo rispetto alla locomotiva, ma senza non vai da nessuna parte.

HOLLOW LONGBOARD 02

Andando a braccio le soluzioni potrebbero essere infinite. Ero partito da un longherone (che doveva essere in pezzo unico, ma che è risultato composto perché non avevo la lunghezza) scatolato che poi ha incorporato la coperta.

HOLLOW LONGBOARD 03 HOLLOW LONGBOARD 04

PAGLIACCIO!

La SOLID solo deck pesa 1268 gr, una tradizionale (la n. 4) più del doppio. L’obiettivo per la HOLLOW sarebbe stare sotto i 2 chili. Cominciamo a dargli di trapano. Le ordinate pesano sui 20/21 gr. Cinque fori (da 9mm) senza indebolire troppo levano un solo grammo: conviene? Beh, conviene se sei un autoposer, cioè un poser nei tuoi stessi confronti che ti sguazzi di qualcosa che gli altri non potranno mai vedere finché non ti si schianta tutto. Essendo autoposer…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un altro degli elementi con miliardi di alternative sono i wheelwell. L’idea originale era improntata alla leggerezza, un velo nemmeno di multistrato, ma addirittura solo impiallacciatura. Eppure: vuoi mettere scolpire il massello? Si ottengono prima con tre tagli di sega e poi andando di frullino.

Una volta lavorati tutti i pezzi ci si ritrova con questa caciara assurda.

HOLLOW LONGBOARD 09

TUTTO QUESTO PER UNO SKATE?

SI’

MA PERCHE’ JOLENE?

Perché proclamo Dolly Parton 1974 mia donna ideale 2015!😀


Responses

  1. […] JOLENE era venuta giusto un po’ cruiserona cicciotta, per fare un minimo di freeride serviva qualcosa di più sportivo. Bisognava cambiare e le differenze fondamentali sono: […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: