Pubblicato da: ruotenelvento | marzo 13, 2015

IL CARRO A VELA SI AVVICINA ALLA CITTA’

Eh, sì, si moltiplicano le scuole e gli spazi nei quali si può correre nella massima sicurezza al di fuori dei soliti spot, quelli che più gratificano il duro e puro, che ti scorticano la faccia di sabbia senza nemmeno il conforto di andarsi a prendere una birretta al chiosco bar. Se parliamo di strutture ben definite e più o meno accoglienti, comunque accessibili anche per chi vive in Italia, già da un po’ di tempo è attivo il centro di René Egli a Sotavento (Fuerteventura, Canarie). Chi è stato in zona – il mitico Highlander – ha confermato la presenza dei carri a vela, anche se non girava nessuno. Se invece si parla di LANDSAILING IN CITTA’ sull’Atlantico settentrionale, mentre Ostenda è sempre un punto di riferimento – anche per le competizioni –  per i blokart, Amsterdam si segnala con WIND’N WHEELS. Quindi basta andare nella capitale dei Paesi Bassi solo per micce e sesso in vetrina! Anche dalle nostre parti c’è movimento, con l’ambizioso progetto Windkatturi che con una coppia di Seagull Ludic prova a far partire un’iniziativa simile dalle spiagge di San Felice Circeo ad un centinaio di km a sud di Roma.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: