Pubblicato da: ruotenelvento | maggio 2, 2015

IL GLOSSARIO DEL LONGBOARD: BUSHING & RUOTE

GLOSSARIO LONGBOARD RUOTE

In coda al romanzo del longboard e del kitesurf non ci sono solo due gory short stories (Kitedral e Tendini), ma anche il glossario. Alcune anticipazioni dell’opera sono state pubblicate su A GUST IN THE GALLERY.  Ecco alcune voci che compaiono nel testo:

BUSHING – Questi elementi sono in genere sottovalutati dall’utente normale, mentre i più smaliziati si deliziano di farne una sorta di religione esoterica che disorienta enormemente gli sprovveduti. Si tratta in effetti di un argomento di difficile comprensione e verifica, dovuto soprattutto al fatto non si giungerebbe mai ad esaurire le possibilità combinatorie di forme, durezze e colori dei cilindrici 73a ma alti e larghi lato tavola davanti, dei conici 90a ma alti e medi lato strada dietro, dei cilindrici di prima ma via un pezzo per adeguarli al king pin che non è il suo, degli eliminator ma con rondella flippata e così via.

RUOTE – Colorate e più o meno morbide, stanno in una mano, come un cellulare o un coltello a serramanico; gli si conferisce un significato totemico, transizionale e messianico/espiatorio, in quanto gli si attribuiscono prima virtù redentrici e poi precipitano nell’assorbimento di colpe che derivano solo dalla debolezza dell’uomo: hanno il prezzo giusto (sui 50 euro) per soddisfare il senso del possesso senza rovinarsi. Uno bravo slaida con qualsiasi ruota: il resto sò chiacchiere.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: